Dottor Maurizio Grillo

la passione per la professionalità

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Dry Lab

E-mail Stampa PDF

 

 

 

Piano Formativo Aziendale Anno 2016

7 Novembre 2016, 8:00-14:00

A.O.R.N. “A Cardarelli”

TRAINING FOR BASIC ASSESSMENT

IN SURGERY CURRICULA

 

Presidente del Corso: Dott. Maurizio De Palma

Responsabili scientifici: Dott. Maurizio Grillo

    Dott.ssa Maria Grazia Esposito

Dott. Luciano Vicenzo

 

 

PRESENTAZIONE DEL CORSO

In Sanità assume importanza sempre maggiore il miglioramento dell’Health Care perfezionando la pratica professionale in termini di obiettivi e mantenimento degli stessi nel tempo. La necessità di un adeguato assessment del Curricula Chirurgico si rende necessario per il miglioramento dello stesso.

Ricopre un ruolo sempre più centrale sia nei processi manageriali che in quelli tecnici, soprattutto per quel che riguarda la soddisfazione degli utenti e la loro percezione della qualità dei servizi e delle prestazioni degli operatori della Sanità. Il percorso formativo proposto vuole sensibilizzare i professionisti sui temi della necessità di esercizio ed approfondimento durante il training chirurgico con Based and Advanced skills, allo scopo di sviluppare comportamenti efficaci nella relazione col malato, la sua famiglia e tra l’èquipe di lavoro.

OBIETTIVI

Obiettivo generale è la promozione di una cultura della condivisione attraverso:

- strategie gestionali, organizzative e di sicurezza al fine di un’ottimizzazione dell’atto chirurgico;

- programmi di formazione continua per il miglioramento delle attitudini dei singoli operatori in chirurgia;

- promozione di una formazione finalizzata all’implementazione di un’etica per la riduzione del rischio clinico e quindi al miglioramento dell’Health Care.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

8.00-8:15 Saluti Istituzionali e presentazione del corso M. De Palma

8:15-8:30 Introduzione al corso: obiettivi e metodologia M.G. Esposito e M.Grillo

 

I SESSIONE: Orientamento Spaziale

8:30-10:00 Traslocazione di oggetti su superfici diverse e diverse altezze con ottica zero gradi M.G. Esposito, M. Grillo e L. Vicenzo

10:00-11:00 Passaggio tra anelli (filo, semi rigido e morbido con ottica a 30 gradi  M.G. Esposito, M. Grillo e L. Vicenzo

 

II SESSIONE: Tecniche di annodamento e handling ago

11:00-12:00 Annodamento su anelli M.G. Esposito, M. Grillo e L. Vicenzo

12:00-13:30 Passaggio ago e annodamento su spugne di diversa altezza M.G. Esposito, M. Grillo e L. Vicenzo

13.30-14.00 Verifica dell’apprendimento e gradimento evento con Compilazione dei questionari

Ritiro attestati

 

FACULTY

Dott. Maurizio De Palma - Direttore Dipartimento Chirurgico Generale e Specialistico e Direttore Unità Operativa Complessa Chirurgia 2, AORN “a. Cardarelli”

Dott.ssa Maria Grazia Esposito - Dirigente Medico Chirurgia, UOC Chirurgia Generale e laparoscopica Avanzata Ospedale Evangelico Villa Betania

Dott. Maurizio Grillo - Dirigente medico di Chirurgia Generale, ’U.O. di Chirurgia d’Urgenza, AORN “A. Cardarelli”

Dott. Luciano Vicenzo - Dirigente Medico di Chirurgia Generale, U.O.C. di Chirurgia Generale 3 ad indirizzo Gastroenterologico, A.O.R.N. “A. Cardarelli” di Napoli

Il corso è rivolto a tutti gli Operatori sanitari dell’A.O.R.N. “A. Cardarelli” appartenenti all’area medica del comparto Chirurgico, per un totale di 10 partecipanti.

L’iscrizione verrà accettata secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda alla Segreteria Organizzativa, utilizzando apposita scheda d’iscrizione che potrà essere richiesta al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Tale scheda, dovrà essere compilata in tutte le sue parti e siglata con firma

manoscritta. Tutti i partecipanti sono tenuti a concordare l’iscrizione al Progetto Formativo

Aziendale con i propri preposti.

Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi ECM è necessaria la presenza dei partecipanti interessati al progetto formativo aziendale di almeno il 90% del monte ore e il superamento della prova di verifica di apprendimento.